Cucina

La cucina proposta riprende piatti della tradizione piemontese e della Val Germanasca ma soprattutto e’ realizzata quasi al 100% coi prodotti dell’azienda agricola.

Particolarmente apprezzati gli gnocchi, la bagna cauda, la zuppa valdese, il bollito alla piemontese, le acciughe al verde , le cagliette e cosi’ via; per gustare questi piatti che sono laboriosi e’ consigliato prenotare.

Quando non ci sono prenotazioni particolari si possono gustare le famose lasagne di Nicoletta, lo spezzatino con la polenta, gli arrosti con le verdure di stagione e una ricca carrellata di antipasti nonche’ crostate, torte e dolci fatti in casa.

In alcuni periodi si cucinano anche polli, conigli, anatre e capretti mentre nelle ricorrenze festive quali ferragosto, pasqua, carnevale capodanno i menu’ riprendono la ricorrenza festeggiata.

In inverno si cucina anche la selvaggina e sono ormai famose le cene a tema delle vacanze natalizie, in questo periodo vanno anche per la maggiore le merende sinoire studiate apposta per gli sciatori e gli escursionisti.